MURO PLASTBAU® 3

Verticalità e messa a piombo

SOLAIO PLASTBAU METAL – LICENZA DI PRODUZIONE IN ESCLUSIVA PER L’ITALIA

SISTEMA COSTRUTTIVO DI POLIESPANSO

bg-page-sistema

Verticalità o messa a piombo del muro Plastbau® 3

Posizionati i casseri nelle canaline, collegati gli stessi con armature orizzontali, posizionati gli angoli e le spalle, occorre, come ultimo intervento prima di effettuare il getto, metterli a piombo operando secondo prassi. La tenuta piombo dei casseri si ottiene impiegando gli appositi tira-spingi, o qualsiasi attrezzatura che il costruttore ritenga adatta allo scopo.

Secondo il tipo di parete e seguendo le disposizioni del direttore dei lavori e possibile predisporre puntelli ogni due casseri. II fissaggio contro la parete della parte superiore del puntello può essere effettuato sfruttando le caratteristiche del tappo in polipropilene: essendo svitabile consente il bloccaggio della testa del puntello stesso. L’estremita inferiore dei puntelli di solito si blocca, a terra, con tavole e chiodi infissi nel calcestruzzo del piano.

Un modo conveniente per la tenuta a piombo dei casseri, se non si dispone dei pratici tira-spingi, consiste nel costruire una serie di tavolette dello spessore di 1,5 cm nelle quali si praticano 2 fori del diametro di 15 mm, con interasse di 200 mm. Si posizionano prevalentemente a cavallo dei punti di unione dei casseri, in corrispondenza della dodicesima o tredicesima fila di tappi partendo nel contare da terra, ponendo una tavoletta in orizzontale e serrandola tra 2 tappi filettati. Un puntello ligneo può essere fissato tra la tavoletta e la piastra di base.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca